La “Larderia Fausto Guadagni Colonnata”: nelle famiglie di cavatori colonnatesi le conche (contenitori di marmo dove il lardo viene messo a stagionare) si tramandavano di padre in figlio e con esse le tradizioni ed i segreti. Nel 1949 la famiglia Guadagni apre al pubblico il lardo di sua produzione nell’alimentari e trattoria condotta da Anna e Amedeo e quando negli anni ’50 ”l’asfalto” raggiunge il paese rimasto fin’allora ben protetto dal resto del mondo, Colonnata subito s’impone come meta turistica per la prelibatezza del proprio lardo “profumato con spezie ed erbe aromatiche” (Aronte 30/6/1958). Il figlio Fausto nel 1984 si dedica alla produzione e commercio del cibo degli avi creando la trattoria “Locandapuana” e dal luglio 1997 la “Larderia” dove il rispetto dei requisiti igienico-sanitari dell’U.E. col riconoscimento L 9-2258 IT, nulla ha tolto alla tipicità e genuinità della lavorazione, perpetuando così gli usi leali e costanti della tradizione familiare.

La selezione e il prelievo della materia prima avviene personalmente fin dalla fase di macellazione e la lavorazione delle carni avviene solo nei mesi più freddi, come da disciplinare di produzione, per rispettare le condizioni stagionali della perfetta e lunga stagionatura naturale.

Gli ingredienti (erbe, spezie e sale) altamente selezionati sprigionano all’interno della conca le loro fragranze e proprietà antibiotiche e antiossidanti naturali. 

©2018. All right reserved Simeoni inc